965 Posti a Concorso per Allievi finanzieri

965 Posti a Concorso per Allievi finanzieri

Overview

È indetto, per l’anno 2019, un pubblico concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di
965 allievi finanzieri. I posti sono così ripartiti:
a) seicentosettantasei riservati ai volontari in ferma prefissata delle Forze armate in
possesso dei requisiti richiesti;
b) duecentosessantatrè destinati ai cittadini italiani in possesso dei requisiti richiesti;
c) ventisei destinati ai cittadini italiani in possesso dell’attestato di cui all’art. 4 del
decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e degli ulteriori requisiti
richiesti.

Lo svolgimento del concorso comprende:
a) prova scritta, consistente in un questionario a risposta multipla;
b) prove di efficienza fisica;
c) accertamento dell’idoneità psico-fisica;
d) accertamento dell’idoneità attitudinale;
e) valutazione dei titoli.

L’inizio e la durata del corso di formazione sono stabiliti dal Comando generale della Guardia
di finanza.

Il Corpo della Guardia di finanza si riserva la facoltà di revocare il bando di concorso, di
sospendere o di rinviare le prove concorsuali, di modificare, fino alla data di approvazione
delle graduatorie finali di merito, il numero dei posti a concorso, di sospendere l’ammissione
al corso di formazione dei vincitori, in ragione del numero di assunzioni complessivamente
autorizzate dall’autorità di Governo, nonchè di esigenze attualmente non valutabili nè
prevedibili.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la
procedura telematica disponibile sul portale attivo all’indirizzo internet qui indicato,
seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro le ore 12:00 del trentunesimo giorno
successivo alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

Scadenza 27/05/2019