Abruzzo, Concorso in Aric per 5 assunzioni

Abruzzo, Concorso in Aric per 5 assunzioni

Overview

L’Agenzia Regionale per l’Informatica e la Telematica (ARIT) è una struttura regionale dell’Abruzzo, nata con lo scopo di assicurare un supporto operativo in materia informatica, telematica e di comunicazione.
L’ARIT è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, con autonomia amministrativa, contabile, patrimoniale e finanziaria con sede nel Centro Servizi Informatici e Telematici di Tortoreto Lido (Te).
L’Agenzia assicura la predisposizione degli atti e degli interventi necessari per la fornitura di prodotti, infrastrutture e servizi, anche in outsourcing, a supporto delle iniziative della Giunta Regionale, degli Assessorati, Enti ed Associazioni presenti sul territorio che riguardano lo scenario informatico telematico.
Per conseguire questi obiettivi sono stati messi a punto numerosi progetti, la cui realizzazione sinergica consentirà alla Regione ed ai cittadini abruzzesi di conseguire obiettivi significativi nell’ambito dell’Information Technology.
Concorso Arit Regione Abruzzo
L’Agenzia è di fatto il punto di riferimento per la digitalizzazione dei servizi pubblici in Abruzzo.
Con la Legge Regionale n. 34 del 2016 ha disposto il cambio di denominazione dell’Ente, in Agenzia Regionale di Informatica e Committenza (ARIC) e, soprattutto, l’assegnazione di nuove funzioni di centrale di committenza, di stazione unica appaltante, e di soggetto aggregatore, in favore della Regione Abruzzo e di altri soggetti pubblici aventi sede nel territorio regionale.
L’Arit ha pubblicato alcuni avvisi di selezione per titoli e colloqui per il reclutamento di 5 unità di personale di categoria D1 e C1, profili professionali “Funzionario” e “Istruttore” di differenti professionalità:
-assunzione a tempo determinato di 1 unità di personale di categoria C, profilo professionale “Istruttore amministrativo-contabile” da assegnare all’Agenzia Regionale di Informatica e Committenza – ARIC – struttura Centrale Unica di Committenza -Stazione Unica Appaltante – Soggetto Aggregatore.
-assunzione a tempo determinato di 1 unità di personale di categoria D, profilo professionale D1 “Funzionario Tecnico” da assegnare all’Agenzia Regionale di Informatica e Committenza – ARIC – struttura Centrale Unica di Committenza – Stazione Unica Appaltante – Soggetto Aggregatore.
-assunzione a tempo determinato di n. 3 unità di personale di categoria D, profilo professionale D1 “Funzionario Amministrativo” – Trattamento economico tabellare iniziale D1, da assegnare all’Agenzia Regionale di Informatica e Committenza – ARIC – struttura Centrale Unica di Committenza – Stazione Unica Appaltante – Soggetto Aggregatore.
Le sedi di lavoro è Pescara, nella sede operativa dell’ARIC.

Requisiti per istruttore amministrativo-contabile:

-cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di Stato membro della Unione Europea ovvero cittadinanza di uno Stato non appartenente alla U.E con permesso di soggiorno;
-godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza;
-idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego;
-non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati oppure dispensati dall’impiego nella pubblica amministrazione;
-essere in possesso di uno dei seguenti titoli: Diploma quinquennale liceale a indirizzo classico, scientifico, linguistico, magistrale; Diploma quinquennale di istruzione tecnica a indirizzo economico (es.: Amministrazione, Finanza, Marketing, Ragioneria, Perito aziendale, etc.) con indicazione dell’istituzione scolastica, dell’anno di conseguimento e del voto conseguito. Il possesso del Diploma di Laurea triennale nelle seguenti classi L 14, L 15, L 16, L 18, L 33, L 36, L 37, L 41 nonché il Diploma di Laurea v.o. in Economia e Commercio, Giurisprudenza e Scienze Politiche ed equipollenti ovvero equiparati, in quanto superiore al diploma di maturità, “assorbe” il diploma richiesto dal bando;
-non avere riportato condanne penali passate in giudicato né di avere procedimenti penali in corso;
-essere in regola con gli obblighi di leva.
Requisiti Funzionario tecnico:

-oltre a quelli generali, essere in possesso di uno dei seguenti diplomi di laurea, conseguito con votazione non inferiore a 105/110 o votazione equivalente: Ingegneria civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza, Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria meccanica, Ingegneria elettronica, Ingegneria dell’automazione o equivalenti.

Requisiti funzionario amministrativo:

Oltre a quelli generali essere in possesso di uno dei seguenti diplomi di laurea, conseguito con votazione non inferiore a 105/110 o votazione equivalente:Giurisprudenza, Finanza, Scienze economiche per l’ambiente Economia per le arti, la cultura e la e la cultura, Scienze economico-aziendali, Scienze dell’economia, Servizio sociale e politiche sociali, Relazioni internazionali, Scienze della politica, Scienze delle pubbliche amministrazioni, Scienze per la cooperazione allo sviluppo, Scienze statistiche, Sociologia e ricerca sociale, Studi europei o equivalenti.

La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata esclusivamente per via telematica entro il 9 febbraio 2019.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Scadenza: 9 febbraio 2019.

Fonte: http://www.circuitolavoro.it/96846/abruzzo-concorso-aric