Concorso Giuristi Corte di Giustizia Europea

Concorso Giuristi Corte di Giustizia Europea

Overview

In questo periodo,ad esempio, è possibile partecipare a nuovi bandi Epso per assunzioni di amministratori specializzati nella ricerca giuridica.
L’Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) organizza concorsi generali per titoli ed esami al fine di costituire elenchi di riserva dai quali la Corte di giustizia a Lussemburgo, in particolare la Direzione della Ricerca e documentazione, potrà attingere per l’assunzione di nuovi funzionari «amministratori» (gruppo di funzioni AD).
I giuristi assunti assisteranno la Corte di giustizia e il Tribunale nell’esercizio delle loro funzioni giurisdizionali e contribuiranno alla diffusione della giurisprudenza in materia di diritto dell’Unione europea.
La Direzione della Ricerca e documentazione, composta da giuristi di tutti gli Stati membri dell’Unione, assiste la Corte di giustizia e il Tribunale nell’esercizio delle loro funzioni giurisdizionali e contribuisce alla diffusione della giurisprudenza in materia di diritto dell’Unione europea.
In particolare, è compito della Direzione eseguire lavori di analisi preliminare delle nuove cause e attività di ricerca, su richiesta della Corte o del Tribunale, relative alle cause di cui sono investiti detti organi giurisdizionali. Tali ricerche possono riguardare il diritto dell’Unione europea o il diritto di uno o più Stati membri, ed eventualmente di Stati terzi, studiati in un’ottica comparativa.

Requisiti Giuristi:

I candidati devono soddisfare tutte le condizioni generali e specifiche enunciate di seguito:

— Godere dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE.
— Essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare.
— Offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere.

Condizioni specifiche: lingue
I candidati devono conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE: la lingua del concorso almeno al livello C1 (conoscenza approfondita) e il francese almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente).

La Corte di giustizia è un’istituzione multilingue che funziona secondo il regime linguistico stabilito nel suo regolamento di procedura.

Condizioni specifiche: qualifiche ed esperienze professionali
Grado AD 5:
— Un livello di formazione corrispondente a un ciclo completo di studi universitari, certificato dal diploma in diritto. Non è richiesta esperienza professionale.
Grado AD 7:
— Un livello di formazione corrispondente a un ciclo completo di studi universitari, certificato dal diploma in diritto seguito da almeno sei anni di esperienza professionale attinente alla natura delle funzioni da svolgere.
Un’esperienza di ricerca giuridica acquisita nel quadro della preparazione di un dottorato può essere presa in considerazione a titolo di esperienza professionale entro il limite di due anni ed esclusivamente se il diploma di dottorato è stato ottenuto.

Per quanto riguarda i giuristi in diritto italiano è richiesto un livello di studi corrispondente a una formazione universitaria completa certificata da uno dei seguenti diplomi in diritto italiano:
— Laurea quadriennale in giurisprudenza (vecchio ordinamento)
— Laurea specialistica in giurisprudenza (classe 22/S)
— Laurea magistrale in giurisprudenza (LMG—01)

Termine ultimo per l’iscrizione: 9 aprile 2019

Come avviene la selezione?
Dopo una verifica delle condizioni di ammissione, si passerà ad una selezioni in base ai titoli e successivamente i candidati saranno chiamati a sostenere una prova preliminare. Seguiranno, per i candidati ammessi, una serie di prove, volte a valutare le competenze specifiche dei candidati

Come mi candido?
Per partecipare alle selezioni, è necessario iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO

epso.europa.eu/apply/job-offers_it

Sono attivate per ogni singolo bando delle specifiche procedure online per cui vi consigliamo di leggere attentamente ciò che vi interessa. Naturalmente i bandi sono disponibili in diverse lingue, ognuna adottata da parte dell’Unione Europea. Tra le varie possibilità non mancherà la lingua italiana.

Fonte: https://www.circuitolavoro.it/88607/concorsi-epso-2017-lavoro

 

Categorie: Concorsi Nazionali