Concorso per Procuratori di Stato, Avvocatura Generale

Concorso per Procuratori di Stato, Avvocatura Generale

Aperto un concorso dell’Avvocatura Generale dello Stato per l’assunzione di 10 Procuratori. Il bando prevede una selezione per esami.

Per partecipare occorre presentare apposita domanda entro il 7 agosto 2018.

 

BANDO PER PROCURATORI DI STATO

L’Avvocatura Generale dello Stato ha pubblicato, infatti, un bando finalizzato all’assunzione di 10 unità di personale, nel profilo professionale di Procuratore dello Stato.

Il concorso per Procuratori di Stato è rivolto a laureati e prevede l’espletamento di tre prove scritte ed un colloquio, al termine dei quali un’apposita Commissione provvederà alla redazione della graduatoria di merito, in base alla quale avverranno le immissioni in servizio.

 

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per Procuratori dell’Avvocatura Generale di Stato i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana;
– esercizio dei diritti civili e politici;
– condotta incensurabile;
laurea specialistica in giurisprudenza o laurea magistrale in giurisprudenza oppure laurea in giurisprudenza conseguita, secondo il previgente ordinamento degli studi, a seguito di corso universitario di durata legale non inferiore a quattro anni;

 

– età non superiore ai 35 anni;
– idoneità fisica;
– posizione regolare rispetto agli obblighi di leva;
– non aver già conseguito l’inidoneità per due volte in precedenti esami di concorso a Procuratore dello Stato.

SELEZIONE

Il concorso Avvocatura Generale prevede il superamento di 4 prove d’esame, di cui 3 scritte, a carattere teorico – pratico, ed 1 orale, che verteranno sulle seguenti materie:
– diritto privato;
– diritto processuale civile;
– diritto penale;
– procedura penale;
– diritto amministrativo sostanziale;
– diritto amministrativo processuale;
– diritto costituzionale;
– diritto internazionale privato;
– diritto comunitario;
– diritto tributario;
– diritto del lavoro;
– elementi di informatica giuridica.

 

DOMANDA

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate, entro il 7 agosto 2018, attraverso l’apposita procedura online.

Vi segnaliamo che per completare l’inoltro della domanda sarà necessario compilare il form di candidatura, stamparlo, sottoscriverlo in calce e scansionarlo, unitamente ad una fotocopia fronte/retro di un documento di identità, in un unico file in formato .pdf da inviare attraverso il link predisposto sul portale di riferimento.

 

Per ulteriori dettagli relativi alla presentazione delle istanze si rimanda a quanto indicato nel bando, pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 45 del 8-06-2018.

BANDO

Per maggiori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 188 Kb) relativo al concorso per Procuratori di Stato indetto dall’Avvocatura Generale e a consultare il sito web www.avvocaturastato.it nella sezione ‘Concorsi’.