Mobilità internazionale. 179 posti in Europa con “Universities for EU Projects” per studenti e dottorandi

Mobilità internazionale. 179 posti in Europa con “Universities for EU Projects” per studenti e dottorandi

Overview

Con il Bando “Universities for EU Projects” saranno disponibili 179 borse di mobilità per stage in Europa nel settore dell’innovazione sociale per studenti e staff degli IIS.   Il progetto è promosso dall’associazione SEND in partenariato con la Fondazione GaragErasmus, il Consorzio ARCA e con molti atenei italiani.

Sono previste 165 borse di mobilità per gli studenti e 14 borse di mobilità per lo staff degli atenei consorziati. Il bando mira  allo sviluppo di competenze professionali afferenti al settore dell’Innovazione Sociale, inteso come insieme di attività, strategie e nuove idee  volte ad innescare un cambiamento ed uno sviluppo economico e sociale della comunità di riferimento.
Le date per le partenze all’estero sono state scandite tra il 15 marzo 2019 al 30 giugno 2019, mentre le mobilità dovranno comunque terminare entro il 30 settembre 2019. Inoltre  per gli studenti la durata minima di permanenza è 60 giorni, quella massima di 90 giorni. Per lo Staff il minino è 2 giorni, ed il massimo 30 giorni.
Gli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando (link allegato in basso) possono usufruire delle borse di mobilità ai fini dello svolgimento del tirocinio; il personale docente e non degli Istituti Superiori, in possesso dei requisiti previsti dal bando, può usufruire delle borse di mobilità ai fini dello sviluppo professionale e della formazione.
Le Università consorziate sono:

  •     Università di Roma Tor Vergata
  •     Università di Cagliari
  •     Università di Napoli Federico II
  •     Università degli studi di Pisa
  •     Università di Firenze
  •     Università di Macerata
  •     Università di Ferrara
  •     Università di Parma
  •     Università di Catania
  •     Università di Padova
  •     Università Politecnica delle Marche
  •     Università di Palermo
  •     Università degli Studi di Enna KORE – Università Cà Foscari di Venezia

Chi può partecipare?
Studenti iscritti al primo, secondo o terzo ciclo di studi (laurea triennale, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca, master universitario di primo e secondo livello) presso le Università del consorzio sopra elencate;

Personale docente e non regolarmente impiegato presso le Università consorziate.

Condizioni:

  •     preparazione linguistica su On line Linguistic Support predisposto dalla Commissione Europea
  •     preparazione tecnico professionale
  •     orientamento specialistico sul vivere e lavorare in Europa
  •      banca dati di organizzazioni e aziende europee che hanno già dato
  •     disponibilità ad ospitare stagisti per questo progetto
  •     stage in organizzazioni straniere operanti nel settore dell’Innovazione Sociale.
  •     eventi di formazione all’estero, per il personale docente e non, (escluse conferenze) e periodi di Jobsharing, periodi di osservazione e formazione presso un altro istituto di Istruzione Superiore o un’organizzazione di    interesse nel settore dell’Europrogettazione e dell’Innovazione Sociale.

Sulla base delle candidature raccolte, SEND pubblicherà una graduatoria di assegnazione delle borse entro il 28 febbraio 2019.

Per tutte le informazioni:

http://sendsicilia.it/media/allegato/Bando_Universities2018__I%5E_Edizione_15475591136980.pdf