Ricerca all’estero e partecipazione a convegni internazionali, dall’OCSE un bando per giovani ricercatori

Ricerca all’estero e partecipazione a convegni internazionali, dall’OCSE un bando per giovani ricercatori

Overview

Il Co-operative Research Program (CRP) 2016-2020 dell’OCSE rafforza la cooperazione internazionale tra ricercatori ed istituzioni di ricerca dei 24 Paesi aderenti attraverso l’offerta di borse a ricercatori per soggiorni in laboratori esteri della durata di 6-26 settimane e contributi per l’organizzazione di convegni internazionali nell’ambito delle 3 aree tematiche in cui è articolato il programma.
Il nuovo programma di lavoro valido per il quinquennio 2016-2020  comprende le seguenti aree:

  •  Managing Natural Capital for the Future;
  •  Managing Risks in a Connected World;
  •  Transformational Technologies and Innovation.

I  ricercatori interessati  a  visitare nel   2020    un laboratorio in un altro paese per stabilire nuovi rapporti di collaborazione, migliorare la propria ricerca attraverso un  soggiorno in un paese straniero, avviare una rete di ricerca internazionale, oppure ricercatori che stiano organizzando, per il  2020,  una conferenza o un seminario internazionale, sono invitati a presentare  le loro candidature online alla segreteria del programma OCSE-CRP.
Il bando è consultabile on line nell’area dedicata del sito dell’OCSE.
Indicazioni più dettagliate sui temi di ricerca privilegiati sono disponibili nell’area dedicata al programma di ricerca.

Il termine per l’invio delle proposte e delle candidature è fissato entro e non oltre il 10 settembre 2019.