Storia del Novecento. Dalla Fondazione Gramsci una borsa di studio per la migliore ricerca

Storia del Novecento. Dalla Fondazione Gramsci una borsa di studio per la migliore ricerca

Overview

Per finanziare una ricerca su Antonio Gramsci oppure sulla storia italiana e internazionale del Novecento, in particolare sulla storia del movimento operaio o su quella del pensiero economico, politico e filosofico, la Fondazione Gramsci ha indetto un concorso per una Borsa di studio intitolata a Antonio Gramsci sarà assegnata una borsa di studio di 10.000,00 euro.

Possono prendere parte al concorso i cittadini italiani che non abbiano superato i 35 anni di età al 31 dicembre 2018 e siano in possesso di laurea specialistica o magistrale o di dottorato di ricerca conseguiti entro il 31 dicembre 2018.

Lo scopo del progetto è promuovere la redazione di una ricerca per realizzare una monografia di carattere scientifico.
I concorrenti dovranno presentare, insieme alla domanda di ammissione al concorso, un dettagliato progetto di ricerca di circa 10 mila caratteri corrispondente alle tematiche indicate e contenente specifiche indicazioni sulle fonti, le metodologie e gli obiettivi scientifici della ricerca.

Scadenza: la domanda di ammissione al concorso dovrà essere inviata alla Fondazione entro le ore 17,00 del 30 aprile 2019. 

Per ulteriori dettagli cliccare qui.