Tecnologie innovative e servizi digitali, 10 borse di studio per laureati

Tecnologie innovative e servizi digitali, 10 borse di studio per laureati

Overview

Sono  10 le borse per  laureati di I o II livello per progetti di studio e ricerca su tecnologie innovative per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali proposte dall’associazione Consortium GARR.
L’ente  gestisce una rete nazionale di istruzione e ricerca ed lancia la selezione per titoli e colloquio per il conferimento 10 borse di studio intitolate a Orio Carlini per giovani laureati, per attività di studio e ricerca legate all’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo di infrastrutture e servizi digitali in contesti multidisciplinari.
Le domande si possono presentare fino al 31 ottobre.
I progetti si svolgeranno presso enti ed istituzioni scientifiche, culturali e accademiche collegate alla rete GARR oppure presso la sede di Roma del Consortium GARR, sotto il controllo di un tutor interno all’istituzione ospitante.

Il peridodo di soggiorno  durerà  12 mesi (eventualmente prorogabili per ulteriori 12 mesi). La data di inizio prevista per le borse di studio è il 1 febbraio 2020. La copertura finanziaria prevista è di 19.000 euro lordi.

I cittadini italiani e stranieri (con certificato di competenza in lingua italiana o inglese, se di madrelingua straniera) per partecipare devono avere:

  •     data di nascita uguale o successiva al 1 gennaio 1989.
  •     titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico, conseguito presso Università o Istituti di istruzione universitaria italiani o dell’Unione Europea, o presso Università o Istituti universitari non appartenenti all’Unione Europea, purché riconosciuto o equipollente.
  •     buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta (almeno livello B1).

I candidati dovranno mettere a fuoco   ed individuare  il progetto di studio e ricerca che intendono realizzare;     la struttura presso la quale saranno ospitati per la realizzazione del progetto stesso, in caso di assegnazione della borsa di studio;     il tutor interno alla struttura che seguirà il loro lavoro.

Per maggiori informazioni cliccare qui