Progetto inclusione sociale: il bando dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus

Progetto inclusione sociale: il bando dell’Associazione Focolare Maria Regina onlus

Overview

L’Associazione Focolare Maria Regina onlus, nell’ambito del FSE 2007-2013 gestito dalla Regione Abruzzo, è risultata vincitrice di un progetto per l’inclusione sociale di persone svantaggiate.

Il Progetto “Professionisti di cure” è finalizzato all’inserimento lavorativo assistito in favore di 20:

  • persone svantaggiate (maschi e femmine) in quanto disoccupate (da almeno 6 mesi) e/o con rischi di esclusione sociale per difficoltà di ordine sociale (appartenenti a famiglie in situazione di povertà), relazionale e psicologico;
  • donne e madri svantaggiate sole, disoccupate e con figli a carico (genitori monoparentali con figli a carico) o con altre persone a carico, italiane o immigrate, che incontrino difficoltà occupazionali sia in ordine ai titoli posseduti che alle rigidità del mercato del lavoro;
  • donne molto svantaggiate in quanto disoccupate di lungo periodo (24 mesi) e svantaggiate (disoccupate da almeno 6 mesi), italiane o immigrate, che non riescono ad entrare senza assistenza nel mercato del lavoro.

I beneficiari devono altresì possedere i seguenti requisiti:

  • età compresa fra i 18 e i 40 anni;
  • diploma di scuola superiore o titolo equipollente;
  • residenza nella Regione Abruzzo o permesso/carta di soggiorno.

Il Progetto e i Percorsi di Inclusione sono articolati nelle seguenti azioni:

  • Azione 1 – “Orientamento e diagnosi delle competenze”: 20 ore erogate in modalità individualizzata e 10 in gruppo;
  • Azione 2 con opzione fra due percorsi: “Accompagnamento all’inserimento” o “Creazione di impresa” per un totale di 30 ore individualizzate;
  • Azione 3 – Formazione per l’acquisizione delle competenze per il lavoro di cure domiciliari attraverso due percorsi professionalizzanti di 160 ore cadauno, ciascuno per 10 allievi: il primo per “Addetti all’assistenza” (Codice Istat 5.4.4.3.0), il secondo per “Addetto alla sorveglianza di bambini” (Codice Istat 5.4.4.2.0); al termine del percorso, è previsto un esame finale al quale potranno accedere gli allievi che hanno frequentato il 70% delle ore;
  • Azione 4 – Svolgimento di un tirocinio consistente in una work experience della durata massima di 6 mesi, e comunque entro i termini stabiliti dalla Regione Abruzzo per la rendicontazione.

Per la frequenza alle Azioni 1, 2, 3, sarà corrisposta a ciascun partecipante una indennità di  € 2,00 per ogni ora effettiva.

Per lo svolgimento della work experience/tirocinio formativo sarà corrisposta un’indennità pari ad  € 500,00  mensili per un minimo di 20 ore settimanali.

Sono inoltre previsti voucher di conciliazione per l’acquisizione di servizi, erogabili esclusivamente alle donne che si trovino in specifiche condizioni e siano in possesso di determinati requisiti.

Le domande di ammissione alla selezione dei beneficiari dovranno pervenire presso l’Associazione Focolare Maria Regina entro le ore 13.00 del giorno 04.03.2019.

Le domande, anche per raccomandata, pervenute oltre tale termine saranno rigettate. Nel caso di invio a mezzo raccomandata, farà fede la data di arrivo del plico.

Per maggiori informazioni: https://www.ibambini.it/site/formazione/news/detail/237

AVVISO

https://www.ibambini.it/uploads/formazione/File/moduli/2019/AVVISO_PLEI_2019.pdf

MODELLO DI DOMANDA

https://www.ibambini.it/uploads/formazione/File/moduli/2019/ModelloDomandaPLEI.doc

Categorie: Tirocini e Stage