Istituzioni Europee

Istituzioni Europee

Overview

All’inizio degli anni ‘90, la guerra fredda poteva dirsi definitivamente conclusa: il muro di Berlino era caduto, la Germania era riunificata, l’Unione Sovietica era definitivamente tracollata nel 1991 e di conseguenza i paesi del blocco sovietico si stavano aprendo alla democrazia.
Dopo cambiamenti così radicali nell’assetto politico europeo, i paesi della Comunità Economica Europea sentirono il bisogno di cambiare l’assetto del continente: con il trattato di Maastricht, firmato dai rappresentanti dei paesi (ormai 12), nel febbraio del 1992, venne formalmente istituita l’Unione Europea.
Il nuovo trattato, in vigore dal 1º novembre del 1993, fu una tappa fondamentale nel percorso di integrazione dell’Europa, perché poneva le basi per una cooperazione più completa in settori come la politica estera e la sicurezza interna, ma soprattutto conteneva le regole della futura Unione Europea (UE).

L’Unione Europea avrebbe assorbito le precedenti comunità europee (CEE, CECA e CEEA), stabilendo tra gli stati membri una politica estera comune, politiche per la sicurezza collettiva, e cooperazione in materia giudiziaria, penale e di polizia. Il trattato adottava inoltre il principio della sussidiarietà come base per stabilire le competenze degli Stati membri e dell’Unione Europea. Il Parlamento europeo venne rafforzato, e vennero poste le basi per l’Unione economica e monetaria: entro il 1999 l’Europa avrebbe avuto una moneta unicaed una Banca centrale europea. Per poter adottare l’Euro, ogni stato doveva raggiungere determinati parametri economici.
Nel 2007 i paesi dell’Ue erano giunti a 27 e veniva firmato il trattato di Lisbona, che modificava i trattati precedenti. Il suo scopo era di rendere l’UE più democratica, efficiente e trasparente, e quindi in grado di affrontare sfide globali come quelle dei cambiamenti climatici, della sicurezza e dello sviluppo sostenibile. Il trattato di Lisbona viene ratificato da tutti i paesi membri prima di entrare in vigore il 1° dicembre 2009.
Nel 2013 la Croazia diventa il 28º Stato membro dell’UE.

L’Unione Europea è governata da 7 principali istituzioni politiche, giuridiche ed economiche. Esse sono state definite dal Trattato di Maastricht (1992 e successive modifiche):

1. Parlamento Europeo
2. Consiglio europeo 
3. Consiglio dell’Unione europea 
4. Commissione europea 
5.  Corte di giustizia dell’Unione europea
6. Banca centrale europea 
7. Corte dei Conti europea