Corpo europeo di Solidarietà in Ucraina sulle iniziative europee per i giovani

Corpo europeo di Solidarietà in Ucraina sulle iniziative europee per i giovani

Overview

Durata: 8 mesi

Quando: dal 4 novembre 2019 al 3 giugno 2019

Titolo del progetto: Hand in Hand

Descrizione del progetto

L’associazione Scambieuropei, (Clicca qui) per conto di un partner storico ucraino, è alla ricerca di 3 volontari residenti in Italia, interessati a vivere 8 mesi a Sumy grazie al progetto ESC “Hand in Hand“.

Questo progetto del Corpo Europeo di Solidarietà, già approvato e finanziato, è pensato per promuovere la diversità e il dialogo interculturale, per sensibilizzare ai valori democratici europei, per fornire ai giovani ucraini informazioni sulle politiche dell’UE e i processo di integrazione e per incoraggiare le nuove generazioni all’apprendimento multiculturale e allamobilità giovanile europea

Attività previste

  • Organizzare incontri settimanali di Euroclub: attività di apprendimento non formale da svolgere presso scuole ed università sul tema dell’Europa, delle sue tradizioni, della cultura,
    dei valori democratici, dei diritti umani, della tolleranza e solidarietà ecc .;
  • Days of Europe: preparazione degli eventi per leGiornate Europee a Sumy, in collaborazione con scuole, università e varie associazioni senza scopo di lucro insieme agli enti governativi responsabili per le politiche e le iniziative giovanili
  • Sumy Energy Fest: organizzazione di un festival musicale che promuove uno stile di vita sostenibile, un consumo responsabile ed l’energia pulita. Iniziato come progetto personale di un precedente volontario europeo nel 2015, questo festival musicale è cresciuto fino a diventare uno dei importanti eventi estivi nella città di Sumy. I volontari italiani dovranno supportare i responsabili nella promozione dell’evento, nella gestione della logistica, nella realizzazione di attività volte a promuovere il benessere e lo stile di vita sostenibile, insieme a tante altre attività creative
  • Organizzazione di Living Libraries“: i volontari organizzeranno le “Librerie Umane” con veri e propri libri in carne ed ossa che racconto storie per combattendo gli stereotipi e i pregiudizi
  • Attività di supporto: aiutare l’organizzazione nella creazione e gestione di attività al livello locale, nazionale, internazionale
  • Organizzazione di club linguistici:organizzazione di corsi di italiano / inglese nella biblioteca locale.
  • Progetto personale del volontario (workshop, evento mondiale del caffè,presentazione ecc.)

Accomodation

Appartamento condiviso con altri volontari europei

Destinatari

Si cercano 3 volontari, tra i 18 e i 30 anni, interessati alle tematiche del progetto. Due dei tre volontari dovranno essere fewer opportunities, ovvero giovani con minori opportunità sia al livello economico (difficoltà economiche e stato di disoccupazione) che culturale (ES: seconde generazioni di immigrati e simili)

Condizioni economiche

Come sempre per il CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’ (18 – 30 anni) targato Erasmus+, il viaggio A/R è coperto al 100% fino ad un massimale  di riferimento, mentre vitto  e alloggio  sono pagati in toto, così come l’assicurazione ed un breve corso di lingua locale e un pocket money per le spese personali

Scarica l’INFOPACK del progetto

Chi può candidarsi

La candidatura è aperta a tutti, purché si abbia tra i 18 e i 30 anni. Vi ricordiamo che non è necessario tesserarsi a nessuna associazione per poter fare lo SVE

Scadenza

il prima possibile

Categorie: Programmi Europei